Le parole del giornalista fanno discutere: l'ha detto sulla proprietà nerazzurra!

Le parole del giornalista fanno discutere: l'ha detto sulla proprietà nerazzurra!

La vittoria dell'Inter contro il Napoli ha rilanciato i nerazzurri nella lotta scudetto, accorciando il divario a quattro punti dalla coppia Milan-Napoli.

I nerazzurri dovranno difendere il tricolore conquistato lo scorso anno, magari con partite simili a quella di ieri contro gli azzurri di Spalletti.

A Pressing, programma televisivo domenicale su Italia 1, è intervenuto Sandro Sabatini sul momento dei nerazzurri, e non solo.

Inter, San Siro, Società

Il giornalista, oltre all'analisi della gara di campionato, ha aperto una piccola parentesi sui fondi e sui movimenti finanziari della proprietà.

Ecco, nello specifico, le sue parole.

"Il calo dell'Inter nel finale contro il Napoli è una storia che si ripete, era già successo contro Juventus e Milan. I cambi di Inzaghi non li ha capiti nessuno. Secondo me in quel momento Inzaghi ha pensato alla partita di Champions di mercoledì. L'Inter ha confezionato un piccolo capolavoro. Trovatemi nella storia del calcio una squadra che incassa 200 milioni con un utile di 120 milioni, gran parte dei quali va in Cina e non si sa che fine fanno, cambia allenatore e nonostante tutto è quantomeno all'altezza di Milan e Napoli".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Valerio Tubercolo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram