Rinnovo Brozovic: il punto sulla trattativa

Rinnovo Brozovic: il punto sulla trattativa

Tutti i big dell'Inter hanno firmato il rinnovo del contratto, tutti tranne Marcelo Brozovic e Ivan Perisic.

Fra i due croati però c'è una differenza, il primo è ritenuto fondamentale da Inzaghi e da tutto l'ambiente neroazzurro. Il secondo invece è destinato a lasciare il club a giugno e l'Inter ha già individuato il suo sostituto.

Secondo quanto riportato da TuttoSport, nei prossimi giorni è atteso l'incontro fra l'Inter e l'entourage di Brozovic per discutere nuovamente del rinnovo.

Ausilio dopo la partita di Champions League contro lo Sheriff Tiraspol, ha dichiarato che farà il possibile per prolungare il contratto del centrocampista.

Rinnovo Brozovic

In verità anche Brozovic non vorrebbe lasciare Milano. Il giocatore vorrebbe però un importante aumento di stipendio passando dai 3,5/4 milioni di adesso a 7 milioni all'anno. Il croato è ben consapevole che alla soglia dei 30 anni, questo potrebbe essere l'ultimo contratto importante della sua carriera e sta spingendo per monetizzarlo il più possibile.

Inoltre il giocatore ha dalla sua di avere molti ammiratori in giro per l'Europa, fra tutti il Psg e il Tottenham, con un leggero interesse anche del Newcastle.

Tuttavia come detto Brozovic non vorrebbe lasciare l'Inter. In quanto è consapevole che la sua esplosione calcistica è dovuta al ruolo di protagonista che ricopre nella squadra d'Inzaghi. Un ruolo che in altre squadre non potrebbero garantirli e questo è il più grande punto di forza dell'Inter per il rinnovo.

L'Inter comunque sa che per il rinnovo di Brozovic, servirà uno sforzo economico. L'idea sarebbe quella di non offrire 7 milioni di base, ma offrirne 5,5 più bonus per arrivare alla cifra richiesta dal croato.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Leonardo Fusco
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram