Sei qui: Home » News Inter » La svolta sul decreto crescita: c’è la notizia!

La svolta sul decreto crescita: c’è la notizia!

La Serie A è pronta a dire addio al Decreto Crescita. Secondo quanto riportato da TuttoSport, la sessione di mercato estiva del 2021 dovrebbe essere stata l’ultima con la possibilità per i club di ingaggiare calciatori e allenatori residenti all’estero nei due anni precedenti approfittando di una tassazione agevolata.

Un grande beneficio per le squadre italiane, basti pensare ai trasferimenti di Lukaku all’Inter, Ibrahimovic al Milan e De Ligt alla Juventus, per citarne alcuni.

LEGGI ANCHE:  Raspadori a sorpresa, l'ha detto sull'Inter! Poi la risposta sulla lotta scudetto

Questo fenomeno ha però portato un “riempimento” delle squadre Primavera di giovani stranieri spingendo così il l’Assocalciatori a chiedere al Governo di cancellare questa agevolazione per evitare frequenti penalizzazioni.

Il sindacato dei calciatori è convinto che questa richiesta venga accolta. L’agevolazione in tal caso dovrebbe sparire entro fine dicembre non consentendo di fatto, nel mercato invernale, l’utilizzo di essa.