Lele Adani e il retroscena sull'Inter: "Gli ho detto no"

Lele Adani e il retroscena sull'Inter:

Intervenuto in diretta durante la Bobo TV, Lele Adani ha parlato – tra le altre cose – di un altro aneddoto risalente al 2014.

Roberto Mancini era l'allenatore dell'Inter, e avrebbe chiesto proprio all'ex giornalista di Sky Sport di accompagnarlo nel ruolo di vice. Ecco le sue parole:

Perché non sono andato a lavorare con Mancini all’Inter nel 2014? Io avevo appena rinnovato l’accordo con Sky, lo ricordo ai miei ex dirigenti. Io quando rinnovo, firmo un accordo. Lo dico serenamente, non sono mai stato tra i primi per guadagno, mai. Volevo dare e voglio dare un linguaggio nuovo, con passione per il calcio, voglio restituire ciò che il pallone mi ha dato. E divulgarlo con Sky era il modo migliore.

Sulla decisione finale: "Il Mancio mi ha messo in difficoltà perché ha devozione, ha passione, con il suo stile e tutto. Voleva me come vice allenatore, sono andato per 3 giorni di fila nel suo hotel, ma gli ho detto che avrei continuato con Sky perché avevo dato la mia parola. Da quel momento Mancio è ancora più mio amico, penso avremo parlato di mille giocatori, mille squadre, mille situazioni, anche durante l’Europeo. Molte volte non è la carica che crea il sentimento, non è la poltrona”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Pasquale Conte
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram