La moglie di Inzaghi si confessa: "Ho pianto di nascosto quando è arrivata l'Inter"

La moglie di Inzaghi si confessa:

Ospite delle colonne di Chi, Gaia Lucariello, moglie di Simone Inzaghi, ha parlato del trasferimento a Milano suo e di suo marito: "Mi sono trasferita per amore e comunque poteva andare peggio: Milano mi piace. Come ho reagito quando è arrivata la proposta dell’Inter? Simone doveva cambiare per la sua carriera, che viene prima di tutto. Anche se dentro stavo morendo, non mi sono tirata indietro: ho cercato di dargli tutta la forza possibile, tutto il mio appoggio. Mai gli avrei fatto pesare nulla, piuttosto ho pianto di nascosto. I cambiamenti fanno bene, poi Simone ha preso una casa molto accogliente perché sa che avrò nostalgia. A Roma abitavamo ai Parioli e dovevo prendere la macchina per comprare qualsiasi cosa, qui siamo in zona Brera: scendo a piedi e trovo il macellaio, il fruttivendolo, molte boutique carine. Questo mi piace moltissimo"

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giorgio Rapisarda
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram