Stellini: “Giusto affrontare le partite in modo combattivo. Sanchez? Pensiamo nulla di grave”

Stellini
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la vittoria del Meazza contro la Roma il secondo allenatore Cristian Stellini ha commentato così la partita ai microfoni di InterTV.

Anche in un momento come questo di grande gioia e festeggiamenti è giusto affrontare le partite in modo combattivo, partendo bene all’inizio della gara, andando in vantaggio di due gol. Poi è tornata la tensione ma siamo stati bravi a riaccendere l’attenzione. Abbiamo portato a casa un altro ottimo risultato, il 15° consecutivo. La richiesta è sempre alta, ci aspettiamo sempre che la nostra squadra vinca questo tipo di partite. Non deve cambiare nulla. Lo fai con una leggerezza e felicità diverse. Per noi è una questione di mentalità, di crescita, a anche se la posta in palio non è importante lo è l’atteggiamento. E’ stata la nostra forza. Sanchez? Ha preso un colpo molto duro alla caviglia. E’ uscita perché aveva perso un po’ di sensibilità, ha preferito uscire. Pensiamo nulla di grave e speriamo di recuperarlo per la prossima partita.”