Cassano attacca: “Conte non mi piace, il suo gioco ancora meno”

Fonte immagine: Screen Youtube
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

 Antonio Cassano, ex attaccante di Inter e Milan tra le altre, ieri sera durante la Bobo TV in onda su Twitch ha parlato della stagione nerazzurra e del gioco proposto da Conte.

Ecco le sue parole: “A ora di pranzo ho visto il padel, tanto con l’Inter è la solita manfrina: Conte ti dà 15 punti in più, ma non al livello di gioco, ma di personalità. E’ un allenatore che ti dà tanto, ma non mi piace come tecnico, e il suo gioco ancora meno. Vuole che i giocatori facciano esattamente quello che richiede lui, senza dare spazio all’inventiva: lui vuole macchine perfette e a me questi tipi di allenatori non piacciono”.

SU ERISKEN e L’EUROPA ” Con i calciatori c’è alchimia, ma l’Inter non gioca bene, e non giocherà mai bene con lui. Se giochi così in Europa, ti fanno 3 gol e vai a casa. La storia di Conte lo dice. Se questa estate può dare via Eriksen, non se lo fa ripetere due volte, e prenderà un giocatore che gli piace di più. Conte non mi emoziona, non mi dà niente, mi dispiace sia nella mia squadra, all’Inter. Non posso pensare che una squadra clamorosa come l’Inter possa giocare così”.