Lo Jiangsu cessa le attività: preoccupazione anche per l’Inter

Fonte: profilo Instagram Steven Zhang
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Problemi per Suning. Lo Jiangsu non è più il suo club ed ha cessato le attività. L’ufficialità è arrivata attraverso il comunicato ufficiale del club. Nella nota si legge che “A causa della sovrapposizione di elementi incontrollabili, lo Jiangsu Football Club si fermerà“. Dunque “L’attività di ogni squadra verrà cessata“. La nota si chiude con l’auspicio di trovare nuovi proprietari disposti a salvare il club: “Ci aspettiamo che proseguano su scala più ampia le questioni relative allo sviluppo futuro, magari con nuove imprese che vogliono subentrare“.

Un segnale preoccupante per il gruppo di Nanchino che per il momento non allarma l’Inter, ma i nerazzurri non possono dormire certo sogni tranquilli. Serve un nuovo proprietario per avere maggiori garanzie sul futuro del club interista.