Marotta: “Dobbiamo fare sei punti, il nostro è il girone più equilibrato. C’è compattezza”

calciomercato Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giuseppe Marotta è intervenuto prima della delicatissima sfida di Champions League dell’Inter sul campo del Borussia Moenchengladbach. Queste le parole dell’amministratore delegato dei nerazzurri ai microfoni di Sky Sport: “In Italia non ci sono partite scontate, anche le grandi soffrono quando banno in provincia, quindi è normale che ci sia equilibrio da questo punto di vista. Episodi come quello di questa notte ci riportano in un calcio diverso, bisogna conviverci e dobbiamo essere più forti di questi fastidi notturni.

L’armonia con l’allenatore c’è sempre stata, Conte è molto esigente, lo conosciamo bene e siamo contenti di lui. Tutti insieme vogliamo essere protagonisti, queste dinamiche fanno parte del nostro lavoro che deve sfociare comunque in risultati vincenti.

Improvvisamente questo è diventato il girone più equilibrato, ci dilettavamo prima a fare dei calcoli, di sicuro noi dobbiamo fare sei punti e senza questi non possiamo fare considerazioni. L’ultima giornata sarà determinate sia per le due posizioni finali sia per l’Europa League.

Dobbiamo salire tutti sulla stessa barca quando il mare è in tempesta, oggi non è in tempesta e ci tengo a sottolinearlo. Siamo tutti uniti da questo punto di vista, c’è grande compattezza“.