LIVE Atalanta-Inter 0-2: finisce qui!

LIVE Atalanta-Inter 0-2: finisce qui!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tutto pronto a Bergamo per il fischio d’inizio di Atalanta-Inter! Le due squadre chiudono il proprio campionato giocandosi il secondo posto, per poi dare l’assalato all’Europa: si propsetta una partita spettacolare al Gewiss Stadium.

1′ – Si parte!

2′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Bel cross di young dopo l’angolo, Gollini buca e D’Ambrosio mette dentro tutto solo.

4′ – Gioco fermo, Gollini si è infortunato e uscirà. Dentro Sportiello. Inizio folgorante a bergamo.

7′ – Buon inizio dell’Inter, nonostante non si sia giocato molto fin qui. La squadra di Conte tiene le distanze giuste ed è messa bene in campo con un “classico” 3-5-2.

14′ – Percussione di Barella e palla dentro per D’Ambrosio che viene toccato da Gosens. La trattenuta, però, è troppo lieve e Giacomelli lascia correre.

16′ – Lautaro aggancia in area su scodellata di D’Ambrosio, ma scivola la momento del tiro.

20′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLL! YOUNG! Bellissima azione dell’Inter che esce dalla pressione atalantina partendo da destra e finendo a sinistra con young che riceve, punta Toloi, si accentra e lascia partire un tiro a giro all’angolino che non lascia scampo a Sportiello.

23′ – Lautaro ci prova da centrocampo, Sportiello blocca. Sul rilancio De Vrij atterra Gosens e si becca il primo giallo del match.

25′ – Cooling break al Gewiss Stadium.

29′ – Altra scorribanda degli uomini di Conte che non riescono per poco ad andare al tiro. Molte combinazioni, tocchi di prima e cambi di gioco per i meneghini che sembrano decisamente in palla. Molto in partita anche Lautaro e Lukaku.

32′ – Cavalcata impressionante di Zapata, che lascia al palo Bastoni e mette in mezzo: palla sul secondo palo raccolata da Freuler prima e Gosens poi, ma l’azione si chiude con un nulla di fatto.

36′ – Break di Godìn che si invola in un 3 contro 2 con Lautaro e Lukaku. L’ex Atletico serve Lautaro sul secondo palo, ma è fondamentale la lettura di Toloi, che sventa il pericolo.

38′ – Lautaro ruba palla la limite ed entra in area, esitando senza tirare nè servire un liberissimo Lukaku, per poi venire chiuso dalla difesa. Sulla ripartenza D’Ambrosio atterra Gomez meritando il giallo, ma viene graziato.

42′ – Young salva tutto! Gosens, servito da Gomez, crossa sul secondo palo e trova Pasalic, che sparar a botta sicura centrando però Young.

45′ – Cinque minuti di recupero.

47′ – Progressione di Lukaku che punta e supera Caldara per poi farsi recuperare e, infine, commettere fallo.

49′ – Pestone di Godìn su Gomez sulla trequarti, punizione pericolosa per l’Atalanta.

50′ – Palla sulla barriera, Giacomelli fischia la fine della prima frazione di gioco. A tra poco col secondo tempo!

46′ – Si riparte!

50′ – l’Inte rprova l’azione-fotocopia del secondo gol, ma Young in area perde l’attimo.

54′ – Gomez punta centralmente Barella, è costretto ad allargarsi sulla sinistra e a sparare col mancino. Handanovic blocca facilmente.

58′ – Altra percussione di Young che scambia con Lukaku e conclude, ma viene murato da Toloi.

63′ – Possesso prolungato per l’Inter, che al momento è in controllo del match.

65′ – Ci prova Gagliardini con un sinistro dalla distanza non lontano dal palo. L’occasione è nata dall’ennesima bella manobìvra degli uomini di Conte.

71′ – Fuori un grande Lautaro, dentro Sanchez.

76′ – Clamoroso in area Atalanta! Godìn si ritrova davanti a Sportiello ma sbagli lo scarico per Sanchez e Lautaro. Probabilmente, però, c’era stato un fallo di D’Ambrosio su de Roon.

77′ – Fuori Bastoni e Young, dentro Skriniar e Biraghi.

79′ – Sanchez lanciato da Barella cerca Lukaku, che manca di poco lo stop. Altra bella azione in velocità.

81′ – Sanchez si invola e segna dopo aver saltato Sportiello, ma era in fuorigioco.

82′ – Barella spreca malamente un cross da buonissima posizione, Sportiello blocca.

83′ – Gosens vicino al gol. tiro dopo inserimento che termina di poco a lato.

84′ – Ammonito Handanovic per perdita di tempo.

86′ – Lukaku! Vicino a chiudere la gara il belga, con una cavalcata conclusa con un tiro di poco alto.

88′ – Malinovskyi dentro per Zapata, tiro deviato in angolo.

89′ – Ribaltamento di campo ed ennesima cavalcata di Lukaku che non riesce a servire Barella, allarga per Young che spara in bocca a Sportiello. Sta peccando di altruismo in questo finale il numero 9.

90′ – Dentro Eriksen e Moses, fuori Barella e Young.

91′ – Malinovskyi! Tiro dal limite e palla di poco a lato.

93′ – Contropiede sciupato da Eriksen, che mette una palla a metà tra Sanchez e Lukaku.

94′ – Altro giro altro tiro di Malinovskyi, con la sfera sempre a lato di poco.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy