Bergomi: "I playoff non mi piacciono. L'Inter potrebbe ripartire forte come ad inizio campionato"

Bergomi: “I playoff non mi piacciono. L’Inter potrebbe ripartire forte come ad inizio campionato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ospite di Sky Calcio Club, Beppe Bergomi ha parlato della possibilità di disputare i playoff in caso di nuovo stop del campionato di Serie A. Ecco le sue parole.

IL PENSIERO DI BERGOMI

Non mi piacciono. Penso che quando una squadra abbia un certo vantaggio non è giusto che si confronti con una che abbia 20/30 punti in meno. In caso di piano B, non è giusto che alcuni squadre, che sono indietro, gareggino per un obiettivo massimo come lo scudetto“.

È difficile dirlo ma credo che le squadre che andavano bene continueranno ad andare bene anche dopo la ripresa. Difficilmente vedo la Lazio che non giochi motivata come prima, o che la Juventus non riparta forte visto anche la vittoria contro l’Inter a porte chiuse. Posso pensare che l’Inter possa cominciare forte e avere un minimo di vantaggio, come successo a inizio campionato. Non saprei individuare una squadra che possa andare in difficoltà perché si riprende: chi era in difficoltà è perché lo era anche prima“.

L’ex capitano nerazzurro ha parlato anche di Julian Brandt, talentuoso centrocampista del Borussia Dortmund: “Brandt è difficile da collocare nel 3-5-2 di Conte. Fa fatica già a trovare un posto un giocatore come Eriksen. Andare a trovare un posto per lui mi risulta un po’ difficile in questo schieramento. Lo vedrei più in una squadra che gioca col 4-3-3“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy