L'Inter non ci sta. Marotta: "Cambino le regole o niente ritiro"

L'Inter non ci sta. Marotta:

I nerazzurri, guidati dall'A.D. Beppe Marotta, hanno ritenuto impossibile applicare il protocollo annunciato nella giornata odierna della Federcalcio.

Marotta: "Il protocolo alla Pinetina è inapplicabile"

Protocollo inapplicabile, per l'Inter, quello stabilito nella giornata odierna dalla Federcalcio, in relazione alla futura ripresa degli allenamenti.

Come riportato da la Repubblica il portavoce nerazzurro Beppe Marotta ha ritenuto inappropriate le norme suggerite, evidenziando di non voler portare in ritiro la squadra a queste condizioni.

L'A.D. nerazzurro, sulle quali idee si stanno allineando tanti altri club, ha giustificato cosi le proprie scelte: "Alla Pinetina è impossibile rispettare le misure di sicurezza previste dal protocollo, non ci sono abbastanza camere e anche gli spazi sarebbero insufficienti. Al momento siamo gli unici ad esporci, ma non saremo i soli. Tanti club stanno palesando le medesime difficoltà".

L'amministratore ha poi aggiunto: "Non vogliamo fare polemica, ma semplicemente con queste regole non saremmo in grado di andare in ritiro. Per questo chiediamo che siano cambiate, o non avremo alternative".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram