Tavecchio: "Il calcio produce reddito. Spadafora prenda in mano la situazione"

Tavecchio:

L'ex Presidente della FIGC Carlo Tavecchio, in una rubrica di TuttoMercatoWeb, ha espresso la sua opinione sugli scenari futuri del calcio italiano.

Il dictat di Tavecchio: "La Serie A deve ricominciare"

Il dibattito sulle scelta del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora in merito al rinvio della ripresa degli allenamenti, è destinato ad infittirsi sempre di più.

L'ultimo, in ordine di tempo, ad intervenire su questo punto è stato Carlo Tavecchio, ex Presidente della FIGC.

Tavecchio,  intervistato per la rubrica “A tu per tu” di TuttoMercatoWeb, ha sottolineato come la diatriba tra Calcio e Governo sia molto intricata:

"Il Governo e la Serie A? È una situazione poco chiara. Ho letto il protocollo della FIGC, è maniacale. Non so se sarebbe stato possibile attuarlo, ma le garanzie erano enormi. Evidentemente queste strutture del Governo non lo ritengono sicuro”.

Non manca, però, il rimprovero al Ministro Spadafora, reo di non avere preso in mano la situazione e di non aver valutato fino in fondo i rischi di uno stop definitivo per la Serie A:

“Il Ministro Spadafora deve prendere in mano questa situazione. Parte tutto dalla politica. Se non riesce a capire che il calcio produce reddito e che almeno la Serie A deve ricominciare le conseguenze saranno tremende. Probabilmente al Governo non conoscono i numeri”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram