Kharja: “Champions, che peccato. Ma il campionato resta importante”

Houssine Kharja ha commentato per TMW l’attuale situazione dell’Inter. IL tunisino, ex nerazzurro, ha espresso il suo parere sulla corsa scudetto, sulle coppe e sul mercato di gennaio.

“ORA NON SI SNOBBI L’EUROPA LEAGUE”

“L’eliminazione dalla Champions è un peccato – ha detto Kharja -. In molti credevano nel passaggio di turno per come lavora tutto il club, mi dispace molto per come è andata. Il campionato è comunque molto importante, e sarebbe bello vederlo vincere ai nerazzurri. Ora l’Europa League non va snobbata”.

LEGGI ANCHE:  Cassano senza freni: "Inzaghi deve vergognarsi, è un parac***"

L’intervista si è poi conclusa con un accenno al mercato di gennaio: “La Juve e la Roma sfoltiranno la rosa. La Juve ha una grande squadra, non ha bisogno di fare acquisti. Per l’Inter prevedo dei rinforzi, senza grandi colpi“.

Sei qui: Home » News Inter » Kharja: “Champions, che peccato. Ma il campionato resta importante”