GdS - Inter, gli esuberi valgono un tesoro. Kulusevski già da gennaio?

GdS - Inter, gli esuberi valgono un tesoro. Kulusevski già da gennaio?

La Gazzetta dello Sport rivela la forte volontà dei nerazzurri di puntare da subito su Kulusevksi nonostante la valutazione di 40 milioni e la forte concorrenza.

Inter e Flamengo d'accordo su Gabigol. Ora la palla passa al brasiliano.

Mercato in fermento in casa Inter secondo quanto raccolto nell'edizione odierna dalla Gazzetta dello Sport. La rosea sottolinea quanto il lavoro estivo della dirigenza nerazzurra stia per portare nelle casse della società un maxi-tesoretto da reinvestire sul mercato. Le possibili cessioni di Icardi, Perisic, Joao Mario, Gabigol e Nainggolan potrebbero infatti fruttare 150 mln, senza considerare i risparmi sugli ingaggi. I primi tre saranno verosimilmente riscattati da PSG, Bayern Monaco e Lokomotiv Mosca, visto il rendimento tenuto finora. Diverse le situazioni di Nainggolan, per cui si aspettano offerte dall'estero, e del brasiliano, per cui l'Inter ha già trovato l'accordo col Flamengo. Ora l'attaccante dovrà trovare la quadra col club rossonero con 2 milioni che ballano tra richiesta e offerta.

Marotta intanto si muove per il mercato in entrata alla ricerca di giocatori giovani ma pronti al salto di qualità. In cima alla lista dei ricercati c'è il nome di Kulusevski, in prestito al Parma ma di proprietà dell'Atalanta. Dalle parti di Bergamo lo valutano 40 mln ma l'Inter non è spaventata dal costo dello svedese. I nerazzurri potrebbero provarlo a portare alla corte di Antonio Conte già da gennaio per provare ad anticipare la concorrenza della Juventus e dei top club di Premier League. Oltre al classe 2000, riporta la rosea, tornano di moda i profili di Milinkovic Savic ed Emerson Palmieri, viste le difficoltà fisiche di Asamoah.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram