Biasin: "Conte un condottiero, e Marotta è perfetto per lui"

Biasin:

Fabrizio Biasin, per conto di Sky Sport 24, ha analizzato la situazione dell'Inter dopo la vittoria di ieri contro il Verona. In particolare il giornalista si è soffermato sulla figura di Antonio Conte.

BIASIN "I GIOCATORI SEGUIRANNO CONTE FINO ALLA FINE"

Queste le parole dell'opinionista: "Non credo che, quando Conte ha rilasciato le dichiarazioni post Borussia Dortmund, Sensi e Barella si siano offesi. Conte è un condottiero, e sceglie i propri giocatori. Loro sono i prescelti e lo seguiranno fino alla fine. Al massimo sono stati sbagliati i modi e i tempi, ma questo è Antonio Conte". Per Biasin lo sfogo dell'allenatore è dovuto non tanto ad una lamentela, quanto più alla grande ambizione del tecnico: "Non riesce a vedere la propria idea applicata per 90 minuti, e questo gli dà fastidio, non ce l'ha con la società. Giocando ogni tre giorni riuscirebbe ad ottenerlo solo con due rose, cosa che ha solo la Juve". Ma in società, secondo il giornalista, c'è l'uomo migliore per domare lo spirito infuocato del tecnico salentino e farlo rendere la meglio per a squadra: Beppe Marotta. "Lui è il dirigente perfetto. Sa bene che ha queste uscite. Ma Conte riesce sempre a portare a casa il risultato, come nella partita di ieri. Se non riesci a vincere in situazioni come quelle ti condanni a 15 giorni di polemica".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram