Giaccherini: "Sono contento che Conte sia all'Inter, gli devo tutto"

Giaccherini: “Sono contento che Conte sia all’Inter, gli devo tutto”


Lanciato nel calcio dei grandi da Antonio Conte, Emanuele Giaccherini non smetterà mai di ringraziare il tecnico pugliese: l’ha ribadito in quest’intervista rilasciata ai microfoni di QS.

GIACCHERINI: “MI È TORNATA LA SIMPATIA PER L’INTER”

Come noto, il Giak si è fatto conoscere ai più con la maglia della Juventus dopo essere emerso con il Cesena. Sulla panchina bianconera, nella stagione 2011/2012 sedeva Antonio Conte, oggi condottiero di un’Inter sempre più affamata di vittoria. Giaccherini, oggi al Chievo, non è assolutamente sorpreso della scelta dell’ex CT azzurro: “Non mi fa strano, è un professionista vero: sono contento per lui, è tra i migliori al mondo. E poi anche quando sono andato alla Juve tutti sapevano che ero tifoso interista: ora che sono fuori dalla A, un po’ di simpatia per l’Inter mi è tornata, soprattutto perché c’è il tecnico che mi ha esaltato”.

Esattamente, Conte ha esaltato l’ex Sunderland, un po’ come sta facendo in questa stagione con molti giocatori nerazzurri: “A lui devo tutto. E’ un tecnico che in guerra si mette in prima fila, ti dà grande fiducia, ti tira fuori il massimo e anche di più. Guardate come stanno rendendo i vari Sensi, Barella e Candreva all’Inter“.

Proprio a causa del suo passaggio al Sunderland, Conte si infuriò con la dirigenza bianconera: “Non voleva, si mise di traverso, mi telefonava spesso. Ma la società faceva una plusvalenza e io avevo la chance di andare in Premier: alla fine si rassegnò”. 

Interrogato sul destino dell’Inter dopo il derby d’Italia, Giak ha risposto: “No, il campionato è apertissimo, c’è anche il Napoli. E poi Conte, sono sicuro, non mollerà un centimetro”.

Infine, un episodio che descrive al meglio il mister nerazzurro: “Quarti di Champions, ritorno col Bayern, dopo aver perso 2-0 là: entriamo negli spogliatoi e sulla lavagna troviamo scritto ‘If you want, you can’. Se vuoi, puoi: questa è la sua filosofia”

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy