Handanovic in gran spolvero: pronto un rinnovo del contratto per lui?

Handanovic in gran spolvero: pronto un rinnovo del contratto per lui?


L’anagrafe dice 35 anni, ma Samir Handanovic sembra un ragazzino: l’Inter sembra intenzionata ancora a puntare sul suo capitano, imprescindibile finora per Conte.

L’EREDE SARÀ IONUT RADU?

Ora è al terzo posto: davanti a lui, nella classifica dei portieri con più presenze in nerazzurro, solo Zenga e Bordon. L’ennesimo capitolo nel romanzo di Samir Handanovic con la maglia dell’Inter è stato firmato con una prestazione straordinaria, la 300esima partita con quei colori onorata con parate eccezionali.

Il Samir Handanovic visto ieri sera contro la Lazio sembra un ragazzino in rampa di lancio, ma la carta d’identità dice 14 luglio 1984: 35 anni? Davvero?

Sì, in estate ha spento 35 candeline, quindi l’Inter guarda al futuro. Il successore designato sembra essere Ionut Radu, protagonista di buone prestazioni con la maglia del Genoa. I nerazzurri, però, secondo Tuttosport, vogliono tenersi ancora stretti il loro numero 1, capitano dopo la vicenda Icardi. Per questo motivo è pronto un prolungamento del contratto dello sloveno, in scadenza nel 2021.

Handanovic e l’Inter: questo matrimonio s’ha da fare, ancora.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy