TS - Biraghi e Lazaro non convincono: tanti gli interrogativi sulle fasce

TS - Biraghi e Lazaro non convincono: tanti gli interrogativi sulle fasce

Il pareggio interno contro lo Slavia Praga ha evidenziato un ulteriore problema in casa Inter, quello relativo alle fasce di centrocampo. Sembra difficile, al momento, ipotizzare un turno di riposo per Asamoah e Candreva.

BIRAGHI, LAZARO E UNA COPERTA CORTA

L'esordio dell'esterno destro austriaco non è stato dei migliori, e anzi non è mai sembrato che Lazaro potesse dare la scossa alla manovra. Tanti errori tecnici, poca personalità in fase di spinta e un solo spunto in uno contro uno. Poco, troppo poco per pensare di poter scalzare un sufficiente Antonio Candreva, che per questo potrebbe partire nuovamente titolare contro il Milan. Stessa sorte, secondo Tuttosport, toccherà a Kwadwo Asamoah, mai sostituito fin qui da Antonio Conte nonostante gli impegni ravvicinati.

A sinistra è stato preso in estate Cristiano Biraghi, ma l'ex viola non sembra ancora essere entrato al meglio nelle idee tattiche di Antonio Conte. Per il momento dunque, l'Inter non pare poter fare a meno delle sue fasce titolari, che rispondono al nome di quei giocatori sempre utilizzati fin qui, infortunio a parte. Il dubbio però è legittimo e sorge spontaneo: quanto ancora Conte dovrà far affidamento sui suoi due fedelissimi, prima di dare fiducia ai nuovi? 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram