Crouch sentenzia: "Sanchez all'Inter come Torres al Milan"

Crouch sentenzia: “Sanchez all’Inter come Torres al Milan”


Peter Crouch, ex centravanti inglese che in carriera ha girato molti club d’Oltremanica, tra cui Liverpool e Stoke City, al Daily Mail ha parlato con scetticismo dell’avventura di Alexis Sanchez all’Inter.

Crouch: “Sanchez inceppato perchè appagato dal super ingaggio”

Lunga intervista rilasciata da Peter Crouch, fresco di ritiro dal calcio giocato. L’ex attaccante, che ha militato nello Stoke City nell’ultima parte della sua carriera, ha rivolto parole non certo gentili nei confronti di Alexis Sanchez, suo avversario in molti match in Premier League.

Queste le sue parole: “Il cileno era una forza della natura, ai tempi dello Stoke ci ho giocato contro e mi fece un’impressione pazzesca. Nel gennaio 2015 vincevamo 1-0, poi entrò lui e con una doppietta ribaltò la partita. Era comparabile a Henry e Van Persie, stelle dei Gunners. Infatti mi aspettavo che, una volta passato al Manchester United, Sanchez potesse segnare decine di gol e alzare trofei. Invece si è inceppato, qualcuno sostiene perché appagato dal super ingaggio. Ma la colpa è di chi quei soldi glieli ha offerti. Magari nell’Inter rinascerà, ma temo che possa fare la fine di Torres quando andò al Milan con grandi aspettative ma si capì che non sarebbe più stato quello di Liverpool”.

Chiusura sulla Champions League, dove il gigante di Macclesfield ha letteralmente “puntato” sulla Juventus per la vittoria finale: “I bookmaker danno i bianconeri a 10, quindi ho puntato. Ma vedo molto bene anche City e Liverpool”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy