GdS - Icardi non si muove: pronto a restare due anni

GdS – Icardi non si muove: pronto a restare due anni


Inter-Icardi, la guerra continua. E rischia di diventare una guerra di logoramento. Come riporta la Gazzetta dello Sport sia Mauro che la società hanno preso la propria decisione. L’attaccante non si muove da Milano, il club è pronto a seguire la propria linea e a portarlo in scadenza se necessario.

CESSIONE DIFFICILE, PRONTI A UNA VITA DA SEPARATI IN CASA

Diversi sono i fattori che spingerebbero Icardi a rimanere all’Inter. In primis le questioni personali legate a famiglia e dolce attesa di Wanda. In secondo luogo la fine del periodo giudicato utile dal giocatore per un trasferimento, terminato a fine luglio. L’Inter dal canto suo non si schioda dalla linea dettata finora. In società sono tutti d’accordo col non reintegrare Icardi se dovesse rimanere. Anche a costo di tenerlo fermo due anni. Potrà allenarsi con staff e compagni, ma non sarà convocato. Sarà inserito nella lista del campionato per evitare controffensive legali, ma nulla di più. L’obiettivo è sempre cercare di cederlo, ma d’ora in avanti tutto è possibile.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy