Bocciato e senza offerte: Perisic attende il suo destino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non è facile, oggi, essere Ivan Perisic. L’esterno dell’Inter è stato pubblicamente bocciato da Conte dopo la sconfitta per 1-0 arrivata contro il Manchester United. Finito al centro del ciclone nel post partita, il 44 croato secondo il tecnico interista non è adatto per il ruolo di esterno a tutta fascia. Un’esclusione in piena regola che si allinea con il test Dalbert sulla corsia mancina, ben riuscito, e con il suo ingresso in campo nei due d’attacco. Secondo il Corriere dello Sport bisognerà attendere ancora diversi giorni prima di tornare a valutare le offerte per il calciatore. Il motivo? Essenzialmente perchè oggi, esclusi i sondaggi dalla Cina, proposte non ne sono arrivate. E le parole di Conte lasciano poche libertà di dubbio. Ok da esterno offensivo nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1, ma nel 3-5-2 del tecnico italiano per lui, in fascia, non c’è spazio. E la soluzione sembra dettata solo e soltanto dall’estero.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook