Quale sarebbe l'impatto economico di Icardi a Torino?

Quale sarebbe l’impatto economico di Icardi a Torino?


Come ormai si sa da tempo, Mauro Icardi non fa più parte del progetto Inter. L’argentino dal canto suo non intende andare all’estero. In Italia il club più interessato al calciatore sarebbe la Juventus, soprattutto se i bianconeri dovessero cedere Gonzalo Higuain. Si tratta di una trattativa lunga e complessa, ma il corteggiamento juventino verso il centravanti ormai è cosa risaputa e il giocatore accetterebbe di buon grado la nuova destinazione.

Impatto sul bilancio di Inter e Juventus

Prendendo in considerazione il risparmio relativo all’ingaggio lordo, il minore ammortamento da iscrivere a bilancio e l’eventuale plusvalenza (o minusvalenza) in caso di cessione a titolo definitivo, la redazione di Calcio&Finanza ha cercato di calcolare l’impatto sul bilancio delle 2 società, stabilendo un prezzo ipotetico di vendita (60 milioni).

Così riporta la testata giornalistica: “Se l’Inter riuscisse a vendere l’argentino ai valori indicati dal CIES (60 milioni di euro), il club nerazzurro potrebbe avere un impatto positivo a bilancio di circa 67 milioni.

Per quanto riguarda la Juventus si legge: “Ipotizzando sempre la valutazione di 60 milioni e un quinquennale da 8 milioni a stagione per l’argentino, l’impatto a bilancio ammonterebbe a 26,8 milioni di euro a stagione”.

Ballano cifre davvero importanti per quella che potrebbe essere l’operazione dell’estate. Per il momento la Juventus non ha minimamente raggiunto i 60-70 milioni richiesti dall’Inter. Non è da escludere che il mese di agosto potrebbe essere quello decisivo per consentire ai nerazzurri di realizzare un’elevata plusvalenza e regalare ai tifosi un altro colpo di mercato.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl