AAA esterno destro cercasi: chi regalare a Conte per quella fascia?

AAA esterno destro cercasi: chi regalare a Conte per quella fascia?


Nell’undici del futuro nerazzurro si stanno delineando le prime gerarchie di formazione. Per Antonio Conte, però, serve ancora un esterno destro. Ruolo fondamentale, quello dell’esterno, nello scacchiere di Conte, e oggi un giocatore con le caratteristiche che l’allenatore richiede manca alla rosa nerazzurra. La ricerca di un tornante, soprattutto a destra (a sinistra sembra ottima la posizione di Asamoah), diventa spasmodica per gli uomini di mercato nerazzurri.

CI SONO SPERANZE PER CHIESA?

Dopo i moltissimi nomi accostati ai nerazzurri negli ultimi giorni, arrivano però le prime notizie certe. Innanzitutto, la posizione di Federico Chiesa: a Commisso non stuzzicano nemmeno i 70 milioni che chiedevano i Della Valle, per lui Chiesa resta; ma dall’altra parte ci sarebbero notizie di un accordo fra la Juventus e l’ala italiana, alla quale non resta che rompere pubblicamente con la proprietà. Strada in salita, e molto ripida, ma l’Inter non demorde.

LA NUOVA PRIMA SCELTA SI CHIAMA LAZARO

D’altro canto, i nerazzurri non possono aspettare in eterno, e gli osservatori hanno iniziato a rilasciare rapporti dettagliati su numerosi profili. Primo fra tutti, Valentino Lazaro, austriaco di 23 anni dell’Hertha Berlino, ieri sera in gol in nazionale contro la Macedonia del Nord. Storia originale, quella di Lazaro, che prima di diventare un professionista si dilettava nel fare freestyle, filmandosi e caricando il tutto su Youtube. Quei video hanno fatto il pieno di visualizzazioni, e sicuramente li avrà visti anche Antonio Conte. 20 milioni, la richiesta dalla Germania, con Marotta e Ausilio che si impegneranno per abbassare le pretese dei biancoblù, e regalare a Conte una della sue prime scelte. Come per Barella, anche stavolta il mercato nerazzurro si intreccia con quello del PSG, i francesi hanno infatti chiesto qualche informazione per il laterale destro: non la più comoda delle avversarie per l’Inter.

LE ALTERNATIVE, DALLA SPAGNA ALLA FRANCIA

Ovviamente il PSG non può comprare solo esterni, e infatti lo stesso club parigino si sta muovendo sulle tracce di un altro esterno destro, l’algerino Youcef Atal, classe 1996 come Lazaro. Su Atal anche l’Inter ha fatto i primi passi, colpita dalla stagione molto positiva con il Nizza. Non sappiamo se sarà un Dalbert-bis, ma Inter e PSG daranno vita ad un complesso intreccio di mercato. Piace molto più rispetto a Lucas Vazquez, esterno spagnolo che il Real Madrid potrebbe decidere di vendere per fare importanti plusvalenze. Molto indietro nelle considerazioni Cuadrado, vecchio pallino di Conte: l’acquisto sfumato nel 2014 portò Conte a lasciare i bianconeri. 5 anni dopo, però, la situazione è molto diversa: all’Inter potrebbe arrivare solo a condizioni favorevolissime. Ad oggi, uno scenario impensabile…

CHI ALTRO COMPRARE DALLA LIGUE1?

Conclusa nella giornata di ieri la trattativa che porterà il giovane Agoumé, centrocampista del Sochaux, ad Appiano, a disposizione della Primavera, per una cifra di 5 milioni. I nerazzurri hanno limato gli ultimi dettagli con la squadra francese, e un armadietto attende la giovane promessa del calcio transalpino. Nicolas Pépé sta invece prendendo altre vie: l’Inter non è oggi nelle condizioni di affondare il colpo, l’onere economico è altissimo per la casse nerazzurre. Aspettando l’evoluzione del caso Icardi, ma anche cessioni più scomode come Perisic e Nainggolan, si rischia di perderlo. E così sul talento del Lille, tra Liverpool e United, ora si è inserito anche l’Atletico Madrid.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl