Lautaro: "Io e Icardi possiamo giocare insieme, so cosa significa la 10"

Lautaro: “Io e Icardi possiamo giocare insieme, so cosa significa la 10”


Lautaro Martinez si prepara a tornare disponibile contro il Frosinone, gara che vedrà l’Inter cercare di portare a casa punti preziosi per staccare le rivali e sigillare il terzo posto. In un intervista per Oral Deportiva l’argentino ha parlato del rapporto con Icardi:“Lavoro sempre al massimo , Mauro mi ha aiutato ad inseririmi nel gruppo”.

LAUTARO MARTINEZ SU ICARDI:”POSSIAMO GIOCARE INSIEME, L’ABBIAMO GIA’ PROVATO”

“Io e Icardi possiamo giocare insieme. Nel modulo con mezza punta dietro al centravanti, l’abbiamo già fatto e mi sono trovato bene”. Il Toro dunque apre uno spiraglio per poter vedere una coppia d’attacco tanto ambita, che ancora Spalletti non ha utilizzato durante la stagione. In mezzo a tutte le difficoltà in cui si è ritrovata l’Inter, per Lautaro l’occasione di mettersi in mostra è arrivata. Con la 10 sulle spalle, il giovane attaccante ha dimostrato di saper sopportare bene le responsabilità quando si presentano:“Il numero 10 serve ad identificarti ed io so cosa vuol dire essere il 10 dell’Inter!”.

Lautaro si è trovato in poco tempo a ricoprire due ruoli diversi. Partendo spesso dalla panchina nella prima metà del campionato, ha comunque dimostrato di saper fare bene il suo lavoro, come con il gol segnato negli ultimi minuti contro il Napoli. Da Febbraio, data la vicenda Icardi, Lautaro si è trovato a dover ricoprire il ruolo di bomber che tutti aspettavano e l’ha fatto magistralmente. Il giocatore ha fatto un bilancio dei suoi primi sei mesi in nerazzurro:“Sono stati mesi di adattamento. Ho cambiato Paese, squadra e campionato. Non ho fatto gli stessi minuti che facevo al Racing, ma mi sono sempre allenato per entrare bene quando toccava a me.” Non resta che attendere la sua crescita, chissà, magari ancora insieme a Mauro Icardi all’Inter.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl