Keita: "Lavoro duro per rimanere qui. L'obiettivo è arrivare secondi"

Keita: “Lavoro duro per rimanere qui tantissimi anni. L’obiettivo è arrivare secondi”


In campionato non scende in campo dallo scorso 29 dicembre quando la sua rete regalò tre punti all’Inter nella sfida del Castellani contro l’Empoli. Adesso per Keita Baldé l’infortunio sembra ormai passato e il senegalese è pronto a scendere in campo contro la Lazio.  Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

LE PAROLE DI KEITA

L’obiettivo è continuare a rimanere lì o arrivare secondi, finché la matematica non ci ferma noi ce la metteremo tutta. Ho fatto tantissimi anni alla Lazio, mi ha aiutato a crescere, mi hanno dato tanto ed è sempre un piacere giocare contro di loro. Se segno esulto? Adesso non posso dire nulla, però per rispetto inizialmente no. Icardi? Io sono tornato ieri e non ho visto nulla. So che chi c’è dà sempre tutto e darà sempre tutto. Parlo di chi c’è ,io sono arrivato ieri e non so nulla. Vediamo come procede nei prossimi giorni. Voglio dimostrare che posso stare qua per tantissimi anni, fare gioire i tifosi e tutte le persone di questo club. Lavorare duro e forte e rimanere qui“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy