Zanetti: "L'Inter ha il dovere di provarci in tutte la maniere"

Zanetti: “L’Inter ha il dovere di provarci in tutte la maniere”


Intervistato da Sky Sport, Zanetti ha ricordato i momenti della sua carriera europea e motivato l’ambiente per la delicata partita di stasera:

Ti è mai capitato di avere una gara così? Ricordo un gara in cui eravamo praticamente fuori dalla Champions, ma l’abbiamo ribaltata nel secondo tempo, e la storia ha detto che poi abbiamo vinto la Champions!

Ti è mai capitato di avere così pochi giocatori della prima squadra in panchina, e così tanti giovani aggregati in prima squadra? Gli avete parlato della gara del Manchester United, con il contributo di tre giovani della Primavera? Sì, certamente, abbiamo detto a loro che se verranno chiamati in causa dovranno dare il massimo. Li abbiamo motivati e speriamo che possano mettere il loro entusiasmo in campo per l’Inter. Non solo i giovani dovranno dare il massimo, l’Inter è una squadra forte e ha il dovere di provare a passare il turno in ogni maniera.

Come sta Keita? Il ragazzo è stato tanto tempo fuori, ma mentalmente sta benissimo! Può sembrare una mossa rischiosa, ma Spalletti sa bene quello che fa.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy