Fallo di mano sì o no? Ecco le nuove regole FIFA: il dettaglio

Fallo di mano sì o no? Ecco le nuove regole FIFA: il dettaglio


C’è aria di cambiamento dopo che ieri ad Aberdeen, in Scozia, una riunione dell’International Board ha apportato modifiche di rilievo al regolamento. Come riporta La Gazzetta dello Sport, le modifiche entreranno in vigore a luglio ed andranno a interessare diversi parti del gioco, tra cui fallo di mano e rigori.

CAMBIANO LE REGOLE: ECCO I DODICI PUNTI

I 12 punti toccati, come riportati e spiegati dalla Rosea, sono i seguenti:

1) Palla in gioco in area dopo il rinvio del portiere

Il difensore potrà toccare il pallone dentro l’area dopo il rinvio del portiere, cosa fino ad ora non concessa. La regola prevedeva che il rinvio fosse ripetuto in caso di violazione, e spesso i difensori la infrangevano di proposito per fermare il pressing. Da luglio in poi, l’attaccante dovrà solamente aspettare che il difensore tocchi la palla (dentro o fuori dall’area), dopodichè sarà libero di pressare l’avversario.

2) Sostituzione con uscita dal campo dalla linea più vicina

Il giocatore sostituito dovrà abbandonare il rettangolo di gioco dalla linea più vicina, senza dover uscire dalla parte delle panchine. In questo modo si ridurranno le perdite di tempo per le sostituzioni.

3) Cartellini per gli allenatori

Al solo allontanamento vengono aggiunti i cartellini gialli e rossi per gli allenatori. A seconda della veemenza delle proteste l’arbitro deciderà che cartellino estrarre. I gialli, se accumulati, porteranno auna squalifica come con i giocatori. Il rosso a un turno di squalifica d’ufficio.

4) Niente più disturbi in barriera

Non era bello che un attaccante potesse entrare nella barriera rivale, disturbare i difensori e creare confusione” ricorda il presidente commissione arbitrale Fifa Pierluigi Collina. D’ora in poi gli avversari potranno stare a massimo un metro dalla barriera.

5) Un solo piede oltre la linea sui rigori

Collina ha spiegato, inoltre, come i portieri potranno avanzare con un solo piede oltre la linea di porta mentre l’attaccante sta battendo il penalty. I rigori saranno soggetti alla review del Var per verificare il rispetto di questa condizione condizione, pena la ripetizione del rigore.

6) Niente più palla a due quando si riprende il gioco

L’arbitro scodellerà la palla a favore di chi deve giocarla, il rivale dovrà stare a 4 metri.

7) Palla a due sul tocco dell’arbitro

Palla a due che verrà introdotta, invece, se un tocco dell’arbitro provocherà assist o una situazione di vantaggio a una squadra. Nel caso il tocco si verifichi in area, palla al portiere.

8) I gol di mano involontari saranno annulati

Di fatto gli arbitri applicano già questa regola, nonostante non sia ufficialmente scritta nel regolamento. D’ora in poi la regola sarà scritta e comprenderà rimpalli e tocchi involontari con la mano.

9) I nuovi criteri per il fallo di mano

Il “mani” sarà sanzionabile in base a due criteri: volontarietà e naturalezza del movimento, entrambi indipendenti dalla distanza. Se il braccio sarà in linea con le spalle, sopra le spalle, o lontano dal corpo, il fallo verrà sanzionato, a prescindere dall’involontarietà. Unica eccezione se un giocatore colpisce un suo arto dopo aver calciato lui stesso la palla.

10) Fallo di mano e scivolata

Argomento molto dibattuto, su cui urgeva chiarezza. Sarà fallo di mano di un giocatore che entra in scivolata sarà colpito dalla palla su: il braccio in appoggio lontano dal corpo o il braccio non in appoggio lontano dal corpo. Qualora il braccio (di appoggio o non) fosse attaccato al corpo, non si fischierà fallo.

11) Vantaggio e cartellini

Se una squadra vedrà la propria azione fermata da un fallo da giallo o rosso, potrà comunque battere subito il calcio di punizione, per avere il vantaggio della sorpresa. Il cartellino in questione verrà mostrato solo a fine azione.

12) Svirgolata del portiere

Il portiere, in caso di svirgolata involontaria, potrà riprendere il pallone con le mani, senza che venga fischiata punizione a due in area.




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl