RASSEGNA STAMPA - Inter, mercato chiuso: non ci sono margini per cessioni e acquisti

RASSEGNA STAMPA – Inter, mercato chiuso: non ci sono margini per cessioni e acquisti


Inter, il mercato invernale può considerarsi chiuso: oggi La Gazzetta dello Sport prova a spiegare i motivi che hanno portato il club di Suning a questa decisione, a poche ore dalla chiusura della sessione di gennaio. In soldoni, non ci sono i margini per imbastire trattative concrete sia in entrata che in uscita. Con buona pace dei vari Miranda, Candreva e Perisic che avevano a più riprese invocato la cessione.

SITUAZIONE PERISIC

Partiamo dalla situazione di Ivan Perisic: il croato si è anche allontanato da Fali Ramadani, il suo vecchio agente, quello dell’ultimo rinnovo per intendersi: tra i due, pare, incomprensioni di natura economica. Ora Perisic si gestisce in prima persona, non ha nessun procuratore di riferimento, si fa aiutare da un variopinto entourage nell’ambito familiare ma, tanto per capirsi, a chiedere la cessione è andato direttamente lui, nessun altro. È dalla famiglia, infatti, che arriva l’abboccamento con l’Arsenal: da Londra promettono al croato un ingaggio da 7 milioni netti, cifra discretamente convincente, siamo a poco meno del doppio che prende all’Inter. Unico problema: i Gunners hanno presentato alla società nerazzurra solo un’offerta di prestito con diritto di riscatto, inaccettabile per le linee guida del club.

SITUAZIONE CANDREVA

Resterà alla base pure Antonio Candreva, come annunciato da Federico Pastorello, suo procuratore. Anche in questo caso, la convivenza è forzata visto che l’ex Lazio sa bene di essere già stato scaricato dal club in estate, quando venne venduto al Monaco nell’ambito dell’operazione Keita. Stavolta il centrocampista era disposto anche ad andare al Dalian Yifang ma la trattativa per uno scambio di prestiti con Yannick Carrasco si è arenata per le perplessità del club cinese e per le richieste di un ingaggio monstre da parte del belga (8 milioni).

SITUAZIONE MIRANDA

C’era da monitorare anche la situazione legata a Joao Miranda: anche in questo caso però si va verso la fumata nera, visto che l’Inter ha gelato il Monaco rispondendo alla proposta arrivata dalla Francia con un “no” a qualsiasi prestito. Fosse arrivata una risposta affermativa, il sostituto sarebbe stato Vida che però adesso sembra promesso sposo alla Roma, visto il passo indietro dei nerazzurri.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl