La Juventus non demorde: presentato ricorso al Coni per la revoca dello Scudetto 2006 assegnato all'Inter

La Juventus non demorde: presentato ricorso al Coni per la revoca dello Scudetto 2006 assegnato all’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Siamo nel 2019 e dopo quasi 13 anni si parla ancora di Calciopoli, con la Juventus che non molla: i bianconeri, infatti, hanno presentato l’ennesimo ricorso contro l’assegnazione dello Scudetto 2006 all’Inter.

Calciopoli senza fine: la Juventus presenta l’ennesimo ricorso

Nonostante le numerose condanne e i passati ricorsi andati male, la Juventus non demorde. Nella giornata di oggi, infatti, i bianconeri hanno presentato l’ennesimo ricorso, richiedendo la revoca dello Scudetto del 2006 assegnato all’Inter. A comunicarlo, attraverso una nota è stato il Coni stesso.

Nello specifico, la Juve richiede l’annullamento del lodo con cui il Tnas (correva l’anno 2011) si era dichiarato del tutto incompetente nel giudicare e nel decidere sul ricorso che i bianconeri all’epoca avevano presentato per la revoca dello Scudetto 2006, che, lo ricordiamo, era stato dato all’Inter dopo quanto accaduto nel corso di Calciopoli. Inoltre, i bianconeri richiedono che venga accolta l’istanza di arbitrato e che vengano annullati tutti gli atti che hanno portato all’assegnazione di quel Titolo all’Inter.

Fonte foto: screen youtube

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy