Gabigol, l'Inter chiede 20 milioni: ma il Flamengo è pronto ad inserire una contropartita

Gabigol, l’Inter chiede 20 milioni: ma il Flamengo è pronto ad inserire una contropartita


Gabigol è pronto a tornare a Milano, ma il futuro dell’attaccante con ogni probabilità sarà lontano dall’Inter: su di lui è vivo l’interesse da parte di diversi club anche europei, anche se l’ipotesi più probabile sembra essere quella di un suo possibile ritorno in Brasile.

Il Flamengo vuole Gabigol: ma l’Inter richiede 20 milioni

Il prossimo 6 gennaio Gabigol farà ritorno ad Appiano Gentile e sarà l’occasione ideale per parlare con Spalletti e con la dirigenza (Marotta su tutti) per cercare di capire quale sarà il suo futuro. Ausilio un mese fa però è stato chiaro: nel corso di un’intervista, infatti, il direttore sportivo nerazzurro ha spiegato che non ci sarà spazio per il brasiliano all’Inter.

A questo punto, a meno di clamorosi cambiamenti in corsa, è molto probabile che Gabriel Barbosa vena ceduto nuovamente, con l’Inter che proverà a piazzarlo questa volta a titolo definitivo. Su di lui è vivo da tempo l’interesse da parte del Flamengo, che però è spaventato dalla valutazione che i nerazzurri danno dell’attaccante: la richiesta è infatti di 20 milioni, cifra considerata eccessiva da parte del club brasiliano che per cercare di abbassare la parte cash è pronta ad inserire nella trattativa una contropartita tecnica. All’Inter piace molto il giovanissimo Lincoln, che secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, farebbe abbassare la valutazione economica di Gabigol, ma non la annullerebbe del tutto: ora tocca al Flamengo trovare l’offerta giusta.

In ogni caso, l’esterno brasiliano non resterà a Milano. Se non al Flamengo, è probabile che venga ceduto in prestito in Europa, considerato che in Sudamerica non ha più nulla da dimostrare, mentre nel Vecchio Continente non è ancora riuscito a dimostrare quello che è il suo reale valore.

Fonte foto: screen youtube

Copyright © 2015 Cierre Media Srl