RASSEGNA STAMPA - Roma - Inter, scontro fra titani con tanto da perdere

RASSEGNA STAMPA – Roma – Inter, scontro fra titani con tanto da perdere


Inter che si prepara ad affrontare un match delicato questa sera, soprattutto per il momento non proprio eccelso dal punto di vista fisico e mentale. Dopo la sconfitta patita a Londra contro il Tottenham, che ha complicato il cammino europeo, i nerazzurri di Spalletti dovranno rilanciarsi anche in campionato, per non perdere terreno e mantenere il terzo posto. Ecco la consueta rassegna stampa mattutina di SpazioInter.

ROMA – INTER = USA VS CINA

Come riportato sulla Gazzetta dello Sport, Roma – Inter, gara che ha animato per tanti anni il campionato e la lotta scudetto prima dell’avvento della Juventus, è, al momento, soprattutto USA vs Cina. I proprietari delle due società infatti sono Pallotta e Zhang, due magnati con filosofie diverse ma obiettivi comuni. Entrambi hanno preso per mano una nobile del calcio italiano in palese difficoltà, con l’evidente intento di riportarla ai fasti del passato. Entrambi poi hanno dovuto fare i salti mortali per allestire rose competitive nonostante le catene del Fair Play Finanziario. Il romanista vendendo ogni stagione svariati prezzi pregiati, il nerazzurro con oculatezza e progetti sul lungo periodo. Solo il tempo dirà chi ha attuato la strategia migliore, anche se l’Inter sembra decisamente più avanti per tornare subito a grandi livelli.

ZANIOLO E POLI IN SLIDING DOORS

Roma – Inter,come evidenzia la Rosea, vedrà anche lo scontro di due giovani dai destini comuni eppure opposti: Zaniolo e Politano. Il primo, gioiello del vivaio nerazzurro, è finito a Roma nell’affare Nainggolan, giocando addirittura titolare in entrambi gli scontri contro il Real Madrid e conquistandosi la Nazionale maggiore. Il secondo invece, dopo un lungo percorso nelle giovanili giallorosse, sta ora sorprendendo tutti in casa nerazzurra, conquistandosi il posto di inamovibile a suon di prestazioni da urlo. Una sorta di ritorno a casa per entrambi quindi, che questa sera affronteranno il proprio passato.

TECNICI NELLA BUFERA CHE NON POSSONO SBAGLIARE

Un po’ come Luciano Spalletti, che da eroe rischia di venire messo al muro in questo dicembre di fuoco per l’Inter. Dopo il Tottenham lo aspettano al varco appunto la Roma, la Juventus e il Napoli. Oltre a giocarsi il passaggio del turno al fotofinish contro il PSV. Insomma, il tecnico toscano sicuramente non dormirà sonni tranquilli, perché passare dalle stelle alle stalle, a questi livelli e con questa esigenza, è un attimo.

La Roma di Di Francesco, che ormai non può più sbagliare, giocherà alla morte in questo posticipo, come ampiamente richiesto dall’ex Sassuolo, mai particolarmente affettuoso verso i colori nerazzurri, Di Fra “investe” l’Inter in conferenza, definendola più forte, ma sicuramente ha posto un obiettivo solo ai suoi ragazzi: la vittoria.

Per questo la partita di stasera sarà delicata per i nerazzurri, soprattutto dato il clima non proprio creato dalla bufera Lautaro (bacchettato) e dalle dichiarazioni di Perisic (difeso) evidenziate proprio da Spalletti. Si preannuncia quindi una sfida di fuoco e delicatissima, che potrebbe anche decidere molto del futuro prossimo dei due mister…

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Intervista




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl