Figo: "Sono stato umiliato da Mancini. Moratti è stato come un papà"