Spalletti: "Il fatto che Modric fosse interessato all'Inter mi riempie di gioia. Lautaro..."

Spalletti: “Il fatto che Modric fosse interessato all’Inter mi riempie di gioia. Lautaro…”


Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Luciano Spalletti ha commentato la vittoria dell’Inter contro l’Atletico Madrid.

Spalletti: “Difficile prendere giocatori come Modric”

Luciano Spalletti al termine del match contro l’Atletico Madrid ha analizzato la prestazione di Lautaro Martinez, autore del gol decisivo: “Tra i due tempi c’è stata una differenza perché non si riusciva a prendere palla, quello fatto nel primo tempo va fatto sempre. Ci sono stati tanti palloni persi, e se non ci si mette una pezza… A voi interessa chi fa gol, ma poi lui deve essere bravo a dialogare coi compagni, se no il gol che hai fatto serve a poco. Ai tifosi interessa vedere la squadra giocare bene dall’inizio alla fine. Gli interisti specialmente hanno visto campioni giocare a calcio e dare le giuste valutazioni a ogni pallone, a loro frega poco se si fa la giocata per il numero giornalistico. Nel primo tempo è stata un’ottima Inter, nel secondo è stata un’Inter che deve migliorare”.

Quella vista contro la squadra di Simeone è sembrata un’Inter più europea: “La sensazione è quella di avere saputo gestire la partita nel primo tempo, poi loro hanno messo giocatori che in un decimo di secondo sanno capire se puntare o scaricare dietro, sanno leggere se andare tra le linee e sono capaci di succhiarti la posizione. Bisogna lavorare sulla completezza, la qualità e l’insistenza. Nel secondo tempo siamo calati molto, loro sono fortissimi e tutti sanno la mentalità che sa dare Simeone, ma noi dobbiamo dare qualcosa di più. Si perdono palloni che non si possono perdere, quando si alza la garra della partita qualcuno abbassa i ritmi, la cosa non può esistere”.

Spalletti è tutto sommato soddisfatto di quanto visto: “Io sono sempre competitivo ad ogni allenamento. Quando varco il cancello della Pinetina voglio vincere la partitina e dare il massimo per il risultato”. Una battuta, ovviamente, sul sogno Modric: “Non lo so, se ne occupa il direttore. Deve dirlo lui, ma già il fatto che uno che ha vinto la Champions fosse stato interessato e gli sia piaciuta l’idea di vestire la maglia dell’Inter mi riempie di gioia. Penso sia difficile prendere giocatori come quelli, ma è stata brava la società a creare l’interesse giusto per lui”.

Fonte foto: screen intervista

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl