Inter-Zenit, Spalletti positivo: "Migliorati fisicamente e tatticamente"

Inter-Zenit, Spalletti: “Migliorati fisicamente e tatticamente”


Nonostante il pirotecnico pareggio per 3-3 nella terza amichevole disputata contro lo Zenit, Luciano Spalletti è soddisfatto dell’Inter che ha visto. Bicchiere mezzo pieno raccontato ad Inter TV nel postpartita.

SPALLETTI DOPO ZENIT INTER: “SQUADRA PIU’ COMPATTA”

Queste le parole del tecnico nerazzurro dopo la sfida dell’Arena Garibaldi tra l’Inter e l’ex squadra del tecnico di Certaldo, terminata 3-3. “Rispetto alla seconda sfida abbiamo fatto meglio dal punto di vista fisico e tattico. Ho visto una squadra più compatta, che sapeva quando attaccare e quando difendersi. Ha fatto un ottimo lavoro. Dobbiamo cercare di più il gol, è un modo per trovare il ritmo. Al momento è importante non perdere le distanze, per i tatticismi arriveranno dopo. Ora le gambe girano, e questo è importante”. Segnali positivi da due in particolare: Asamoah e Dalbert. “Kwadwo non giocava da tempo da interno, alla Juventus giocava di più sulle fasce, ma è stato bravo. Anche Dalbert è stato tranquillo per tutta la durata della partita”.

Peccato che Hernani, il giocatore brasiliano, abbia perso l’opportunità di decollare nel secondo tempo.

Fonte foto: screenshot YouTube

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy