Thohir: "Ronaldo alla Juve? Un beneficio per tutta la Serie A, ecco perché"

Thohir: “Ronaldo alla Juve? Un beneficio per tutta la Serie A, ecco perché”


Torna a parlare il presidente dell’Inter Erick Thohir: il tycoon indonesiano ha detto la sua sull’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Queste le sue parole: “Se la Serie A tornerà agli antichi splendori? Credo di sì. La Serie A negli anni ’90 era il campionato migliore del mondo, ora deve rivaleggiare con altri tornei. Adesso la lega più importante è la Premier, che compete con la Liga e il campionato italiano. Ma se in Spagna dominano tre club, in Italia possono essere addirittura sei le squadre a giocarsi il titolo, quindi il torneo è abbastanza complicato. In Inghilterra giocano diversi tra i top del mondo, i migliori in assoluto, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, hanno giocato in Spagna; anche la Francia ha fatto passi avanti ma di squadra forte c’è solo il Paris Saint-Germain”.

UN BENEFICIO PER IL CALCIO ITALIANO

Thohir prosegue: “Quello di cui parlavo nel 2013 sta diventando una realtà: il campionato italiano ha bisogno di nuovi investitori. Ora, dopo l’arrivo mio e di James Pallotta alla Roma, all’Inter c’è Suning, al Bologna è arrivato Joey Saputo e anche il Milan ha proprietari statunitensi. Con l’arrivo di Cristiano Ronaldo a beneficiarne sarà anche la Serie A, oltre alla Juventus, specie finanziariamente. L’economia avrà effetti positivi con l’arrivo di nuovi capitali, il suo arrivo in Italia è molto positivo perché aiuterà anche gli incassi piuttosto che i diritti tv. Già ora le sfide tra Inter e Juventus registrano sempre il tutto esaurito”. 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy