Eder: "Il mio contratto dice Inter per il futuro, ma nel mercato non si sa mai..."

Eder: “Il mio contratto dice Inter per il futuro, ma nel mercato non si sa mai…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Eder, ospite a Budussò in Sardegna, ha parlato ai microfoni di Calciocasteddu.it riguardo al proprio futuro in nerazzurro.

IL MIO FUTURO RESTA UN’INCOGNITA

Eder, pur rimarcando come sia legato all’Inter da un fresco rinnovo, non preclude la possibilità di cambiare aria: “Cosa farò io? Vedremo… io ho un contratto per altri tre anni con l’Inter, ma ogni anno il mercato è sempre una incognita, quindi non si sa mai. Se ci saranno opportunità allettanti per la società e per me, valuteremo le opzioni. Venire al Cagliari? Non si sa mai, perché no?”

“Domenica abbiamo festeggiato la Champions perché finalmente torniamo dopo sei anni tra le grandi ed è stato giusto festeggiare. Ma secondo me deve essere normale per un club come l’Inter stare sempre in Champions League“.

L’oriundo ha poi parlato anche del nuovo corso in nazionale con l’ex nerazzurro, Mancini: “Mi auguro che Mancini riporti l’Italia nel posto che merita. Io in azzurro ho vissuto un momento bellissimo quando siamo andati all’Europeo con mister Conte, che ha ridato un’anima, un’identità, alla squadra. Ci siamo divertiti molto uscendo solo ai rigori con la Germania. Poi abbiamo avuto il cambio dell’allenatore e sono arrivati dei momenti difficili. Ad ogni modo, dobbiamo prenderci ognuno la giusta parte di responsabilità nel fallimento. Sono sicuro che il Mancio farà bene”.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen partita

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy