Inter, possibile ritorno in vista? Intanto si lavora sul mercato in uscita

Inter, possibile ritorno in vista? Intanto si lavora sul mercato in uscita


Non solo Lautaro Martinez. L’Inter sta cercando di lavorare per puntellare la rosa (Asamoah e De Vrij sembrano veramente vicinissimi), ma anche sul mercato in uscita. Intanto, però, rispunta la possibilità di un ritorno di un ex che in passato ha vestito la maglia nerazzurra.

Mercato Inter, ritorno di fiamma per Kovacic

Senza girarci troppo intorno, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’Inter starebbe lavorando per un possibile ritorno in nerazzurro di Mateo Kovacic, passato nel 2015 al Real Madrid per una somma attorno ai quaranta milioni di euro. Durante la sua esperienza in Spagna, però, il croato non ha trovato molto spazio da titolare e dunque sta valutando l’ipotesi di un possibile clamoroso ritorno a Milano, sponda Inter.

Kovacic, infatti, ora che ha ventiquattro anni e dunque nella sua piena crescita calcistica, vuole rivestire un ruolo da protagonista. Ruolo che non riesce ad avere al Real Madrid, considerate le tante stelle a disposizione di Zidane. Dunque non è totalmente da escludere un suo ritorno all’Inter. Ovviamente molto dipende da queste ultime giornate di campionato e dall’eventuale qualificazione dei nerazzurri in Champions League. Se si dovesse centrare l’obiettivo, allora potrebbe partire l’assalto a Kovacic: la richiesta del Real è di 35-40 milioni.

Si lavora anche in uscita

Detto dei probabili arrivi a parametro zero di Asamoah e De Vrij (secondo la Gazzetta dello Sport, già nei prossimi giorni verranno depositati i loro contratti), l’Inter lavora anche sul mercato in uscita. I nerazzurri stanno valutando il futuro di Miranda, attuale compagno di reparto di Skriniar, il cui contratto scadrà nel 2019. In uscita anche Santon, anche lui con il contratto in scadenza il prossimo anno e che con l’arrivo di Asamoah vedrà il proprio spazio tra i titolari ridursi ulteriormente.

Stesso discorso può essere fatto per Dalbert, che potrebbe essere dato in prestito, nonostante la buona prova fornita contro l’Udinese. Poi il resto del mercato verrà fatto dando un occhio al Fair Play Finanziario: entro il 30 giugno, infatti, i nerazzurri dovranno fare plusvalenze per un totale di cinquanta milioni. Dunque si valutano possibili cessioni di giovani (Zaniolo, Emmers, Pinamonti, Odgaard) oppure si cercherà di recuperare quella cifra vendendo giocatori i cui cartellini sono stati ammortizzati quasi completamente: stiamo parlando, di preciso, di Brozovic ed Eder.

Fonte foto: screen youtube

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl