Inter, il 3-4-2-1 offre più varietà in attacco: affondi centrali e sulle fasce