RASSEGNA STAMPA - Inter dipendente dalla coppia Icardi-Perisic. Da valutare le condizioni di Vecino e Candreva

RASSEGNA STAMPA – Inter dipendente dalla coppia Icardi-Perisic. Da valutare le condizioni di Vecino e Candreva


Se non segnano Icardi o Perisic l’Inter non vince, a dimostrazione di quanto i nerazzurri siano dipendenti da questi due giocatori. E’ questo quanto emerge dall’analisi presente quest’oggi sulla Gazzetta dello Sport.

L’Inter e la dipendenza da Icardi e Perisic

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter ha un grosso problema in attacco. In due occasioni (Chievo e Sampdoria) ha vinto con cinque gol di scarto, mentre in otto non ha segnato nemmeno una rete (negli scontri diretti contro le prime della classe e in tre delle quattro sconfitte subite contro Sassuolo, Genoa e Torino). Spalletti ha lavorato principalmente sulla fase difensiva, tanto che l’Inter ha la terza miglior difesa, dietro solamente a Juventus e Napoli.

Ma allo stesso tempo, i nerazzurri hanno segnato la metà dei gol realizzati dalla Lazio. Ma il vero problema dell’Inter, come detto in precedenza, è la dipendenza da Icardi e Perisic. I due, infatti, hanno realizzato 33 reti, ovvero il 66% del bottino totale dei nerazzurri. Spalletti non ha mai voluto provare le due punte, con Eder che è partito titolare solo quando Icardi era infortunato. Quello che mancano sono i gol dei centrocampisti, sei in totale (tre Brozovic, due Vecino, uno Valero). I mancati inserimenti dei centrocampisti è il cruccio vero di Spalletti, con Rafinha, di scuola Barcellona, che forse dovrebbe tentare il tiro maggiormente.

Il tecnico si aspetta di più anche da Candreva e Gagliardini. Il primo non segna da un anno praticamente, mentre il centrocampista è fermo dalla rete realizzata nel marzo 2017 proprio contro l’Atalanta, prossima avversaria dell’Inter. L’inter fatica ad uscire dal classico schema “cross per Icardi”, ma per puntare alla Champions è necessario che più giocatori vadano in rete.

La probabile formazione contro l’Atalanta: Vecino e Candreva da valutare

Dopo una giornata di riposo, l’Inter tornerà quest’oggi ad allenarsi, in vista della prossima trasferta contro l’Atalanta. Contro i bergamaschi sarà assente Brozovic per squalifica. Spalletti però vorrebbe recuperare Vecino, nemmeno convocato nell’ultima partita contro il Torino a causa di un affaticamento muscolare.

Il centrocampista, però, grazie ad un lavoro personalizzato, è riuscito a tornare ad allenarsi. La volontà è quello di provarlo a recuperare completamente per la gara contro l’Atalanta. Da valutare anche le condizioni della caviglia di Candreva, uscito malconcio dalla sfida contro il Toro. Si dovrebbe trattare di una semplice contusione, ma oggi se ne saprà di più.

Fonte foto: screen partita

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl