Branca ipotesi per il post Sabatini: i pro e i contro del ritorno

Post Sabatini, c’è anche l’ipotesi Branca: i pro e i contro


Ormai ufficiale l’addio di Walter Sabatini, l’Inter perde il suo direttore dell’area tecnica. Adesso, è caccia al successore per capire chi affiancherà Piero Ausilio. Tra le ipotesi, anche un ritorno: quello di Marco Branca.

BRANCA SI-BRANCA NO, COSA BISOGNA CONSIDERARE

Certamente sono tante le variabili che possono portare ad una scelta positiva o negativa riguardo l’ex dirigente nerazzurro. Tra i pro ci sono sicuramente da considerare l’esperienza e la conoscenza di un mondo, quello dell’Inter, che ha comunque subito variazioni. Tutto è cambiato, a partire dal punto di vista filosofico, manageriale e tecnico con l’arrivo di Suning. Si riformerebbe, inoltre, il tandem con Piero Ausilio, che ha portato alla formazione dell’Inter del Triplete, seppur con la supervisione di Lele Oriali. A spingere per questa soluzione, inoltre, sarebbe l’ex patron nerazzurro Massimo Moratti. Ingolosito dall’idea di poter rivivere il passato vincente della Beneamata, sarebbe ben più che uno sponsor per questo ritorno.

Tra i contro, però, ci sono da analizzare certamente molti investimenti ed operazioni che definire fallimentari è addirittura riduttivo. La lista è molto lunga, ma basti pensare a quanto accaduto e quanto speso per acquistare gente come Belfodil, Alvaro Pereira, Schelotto e vari. A questi va aggiunta la goccia che fece traboccare il vaso: il mancato affare Guarin-Vucinic con la Juventus, che fece scatenare le ire dei tifosi nerazzurri, che riuscirono a far saltare la trattativa. E proprio i sostenitori della Beneamata sarebbero l’altro contro. Un ritorno di Branca farebbe imbestialire ogni genere di sostenitore, dall’occasionale ai membri della Curva Nord. E qui è il punto: ha senso tornare al passato? Potrebbe essere la versione riscaldata di una minestra che, negli ultimi anni, non era nemmeno tanto buona. C’è da dire che, come riporta la Gazzetta dello Sport, Suning è soddisfatta della linea manageriale, quindi non è da escludere che al posto di Sabatini non arrivi proprio nessuno.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl