DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Inter-Benevento

DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Inter-Benevento

Ben ritrovati con la rubrica “Diamo i numeri” in cui vengono analizzati dati e statistiche riguardanti il match di giornata dei nerazzurri. Quest’oggi analizziamo i numeri di Inter-Benevento. 

INTER-BENEVENTO LA PRIMA VOLTA DEI SANNITI A SAN SIRO

Inter-Benevento sarà una sfida storica, infatti per la prima volta in serie A il Benevento giocherà a San Siro. Zero i precedenti di questa sfida per la quale si può solo citare la gara d'andata dello scorso primo ottobre quando l'Inter si impose per 1-2 con doppietta di Brozovic. Un girone dopo il match winner è nell'occhio del ciclone delle contestazioni e la stessa squadra che prima incantava e ormai alla deriva, lontana dalla zona Champions e con la sensazione di aver sprecato l'ennesimo anno. Test comunque importante per i nerazzurri che devono rialzarsi dopo lo stop di Genova e cercare di non farsi ulteriormente avvicinare dai cugini milanisti in vista del derby. Gara che presenta anche dati importanti a i fini statistici: le ultime dieci gare di campionato, emergono dati abbastanza significativi e, per certi versi, sorprendenti. Le due squadre, infatti, hanno totalizzato lo stesso numero di punti: 9 per entrambe. I nerazzurri hanno vinto una sola partita (la penultima contro il Bologna) e pareggiato in 6 occasioni, mentre il Benevento ha vinto 3 gare, perdendo le altre sette.

GLI UOMINI PARTITA DI INTER-BENEVENTO

Gara tra due squadre che dal punto di vista realizzativo faticano:  le statistiche sui gol in queste ultime dieci di campionato sono stupefacenti: l’Inter ha segnato le miseria di 7 reti (meno di un gol a partita di media), mentre le Streghe hanno trovato la via del gol 10 volte. Tradotto, i nerazzurri hanno fatto peggio di un Benevento fanalino di coda e praticamente rassegnato alla retrocessione. Servirà altro per strappare un posto in Champions a Roma e Lazio. Il capitano Icardi è recuperato, così come Miranda, ma probabilmente sarà ancora l'oriundo Eder a guidare l'attacco abulico dei nerazzurri, mentre sugli scudi nelle ultime giornate per i sanniti vi è l'attaccante Coda che si è fatto strada nelle gerarchie biancorosse a suo di gol. Sono loro i nostri uomini partita.

GLI ALLENATORI DI INTER-BENEVENTO

Un solo precedente per Spalletti contro i sanniti, ovvero la gara d'andata. Gara d'andato dove non sedeva l'attuale allenatore del Benevento De Zerbi che comunque non ha mai affrontato l'Inter in carriera, mentre ha un solo precedente contro il mister nerazzurro: Roma-Palermo 4-1 dello scorso campionato.

L'ARBITRO DI INTER-BENEVENTO

Sarà Luca Pairetto, della sezione di Nichelino, l’arbitro di Inter-Benevento. Il figlio dell’ex fischietto e designatore Pierluigi sarà coadiuvato dagli assistenti Longo e Santoro. Quarto uomo sarà Sacchi, mentre al VAR ci sarà Fabio Maresca, assistito da Fiorito. Per il fischietto piemontese solo un precedente con l'Inter: Cagliari-Inter 1-3 del 25 novembre 2017.

 

Nasce l’Inter degli olandesi? Oltre De Vrij anche Strootman per Spalletti

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram