Cesari: "Ecco perché il vantaggio genoano è irregolare"