Inter-Bologna, la sintesi del match: Karamoh superstar

Inter-Bologna, la sintesi del match: Karamoh superstar


A San Siro va in scena Inter-Bologna. Nerazzurri ancora a caccia dei tre punti per allontanare la peggior serie di partite di sempre senza vittoria. Gli ospiti invece arrivano a Milano reduci da due sconfitte consecutive. Diamo uno sguardo a come è andata la partita con la nostra sintesi del match.

INTER-BOLOGNA, LA SINTESI DEL PRIMO TEMPO

Ancora ai box Mauro Icardi: occhi puntati su Eder in attacco tra i nerazzurri. A sorpresa tra i titolari c’è Karamoh sulla destra, con Candreva che parte dalla panchina. Nell’undici dei rossoblu invece, giornata da ex per Rodrigo Palacio, supportato da Di Francesco e Orsolini, all’esordio da titolare. Pronti via e l’Inter va subito in vantaggio: bella giocata di Karamoh sulla destra, il francese serve Brozovic in corsa che trova Eder per l’uno a zero. Inizio positivo dei nerazzurri, mentre il Bologna prova a limitare i danni. Dopo un colpo di testa innocuo di Brozovic, l’Inter perde progressivamente terreno e gli ospiti prendono coraggio. Al minuto 23 primo pericolo per Handanovic che deve sventare il colpo di testa di Palacio con un ottimo intervento. Due minuti più tardi, nerazzurri in bambola e pareggio del Bologna: Miranda svirgola malamente e serve Palacio che scappa via e da due passi trafigge Handanovic. I padroni di casa provano a ribaltare ancora il risultato, ma Perisic spreca tutto e manda i suoi all’intervallo sull’1-1.

IL SECONDO TEMPO IN SINTESI

Resta negli spogliatoi Miranda, sostituito da Lisandro Lopez. Nella ripresa l’Inter parte a mille e trova una doppia traversa clamorosa sugli sviluppi di un corner con D’Ambrosio. I nerazzurri ci credono e spingono per tornare in vantaggio: prima Perisic e poi Brozovic di destro non trovano lo specchio della porta. A pochi secondi dallo scoccare dell’ora di gioco, Karamoh si accentra dalla destra, supera un avversario in dribbling e lascia partire un sinistro che si insacca alle spalle del portiere. E’ 2-1 Inter al minuto 63 grazie al francese, gettato nella mischia da Spalletti per la prima volta da titolare. Ancora l’ex Caen tre minuti più tardi prova a sorprendere Mirante, ma il portiere rossoblu intercetta la sua conclusione. Dal 68′ Bologna in 10: espulso Mbaye per doppia ammonizione e superiorità numerica per i nerazzurri. Nonostante l’uomo in più, l’Inter fatica e rischia di subire il nuovo pareggio a 3′ dalla fine: contropiede dei rossoblu, sinistro di Palacio e parata di Handanovic che sventa il pericolo. Prima del fischio finale c’è il tempo anche per un altra espulsione tra gli ospiti: fallaccio di Masina su Lisandro Lopez rivisto al VAR e secondo rosso per la squadra di Donadoni. Recupero prolungato fino al minuto 99, ma l’Inter resiste e porta a casa i tre punti: è 2-1 a San Siro.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl