Spalletti, exploit e tracollo alla prima occasione, come i predecessori

Exploit e tracollo alla prima occasione: Spalletti come i suoi predecessori


L’1-1 con il Crotone è il nono risultato consecutivo senza vittorie per l’Inter. E’ il classico crollo invernale, che ha caratterizzato anche altri allenatori della storia recente nerazzurra. Purtroppo, anche in questo caso Spalletti non è stato da meno.

SPALLETTI COME MANCINI, STRAMACCIONI E PIOLI

Guardando alle ultime annate nerazzurre, infatti, non si può non notare un percorso comune. La dinamica, De Boer a parte, è sempre la stessa: partenza a razzo, facile entusiasmo, debacle totale al primo risultato negativo. Così è da 6 anni, e così è stato anche in questa occasione. Partendo dal 2012/2013, quando Andrea Stramaccioni vinse allo Juventus Stadium 1-3 portandosi a -1 dai bianconeri in zona scudetto, fino al 2015/2016, con l’Inter prima per 17 partite e poi finita quarta. Il copione non cambia: l’inizio fa sognare i tifosi nerazzurri, costretti a ricredersi dopo il giro di boa. L’ex allenatore delle giovanili finì addirittura nono, il Mancio-bis si concluse con un quarto posto che, ad oggi, sarebbe oro, ma che due anni fa non garantiva la Champions League. La situazione non cambia se si considera i subentrati. Pioli, lo scorso anno arrivato al posto di De Boer, ottenne un filotto di vittorie consecutive che fecero credere nel terzo posto, ma tra marzo e aprile l’Inter buttò nuovamente tutto. Così come con Ranieri nel 2011/2012.

UN FILM TRITO E RITRITO

Questa sembra la conclusione naturale a cui sembra avviarsi anche questo 2017/2018. Luciano Spalletti, preso in giro sul mercato e con una rosa ben altro che “difficilmente migliorabile”, non sa più dove sbattere la testa. L’Inter, Icardi o Eder, Rafinha o non Rafinha, non ha soluzioni. Il gioco non esiste, ieri è stata sbloccata grazie ad un calcio da fermo e, alla prima occasione, incassa. La reazione non si concretizza, mancano gli uomini e, va detto, lo stesso tecnico di Certaldo è stato protagonista di qualche scivolone, come la discutibile scelta di mettere Cancelo a sinistra a Ferrara con la SPAL, per poi metterlo in panchina nel match con il Crotone. Sembra già tutto apparecchiato per l’ennesimo tracollo e fallimento nerazzurro. Come evitarlo?

fonte foto: screenshot

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl