Spalletti, exploit e tracollo alla prima occasione, come i predecessori