Esclusiva SpazioInter, ecco le parole di Alessia Rognoni

ESCLUSIVA – Rognoni: “Spero che il calcio femminile cresca ancora. Icardi è il mio idolo”


SpazioInter ha avuto il piacere e l’onore di intervistare in esclusiva Alessia Rognoni, attaccante classe 97′ dell’Inter femminile. Ecco le parole dell’attaccante nerazzurra in esclusiva SpazioInter.

ESCLUSIVA SPAZIOINTER, L’INTERVISTA AD ALESSIA ROGNONI

Ti possiamo considerare come una delle veterane del gruppo nerazzurro: hai esordito ormai nella stagione 2013/14 in Serie A: che emozione hai provato quel giorno?

“È vero. Gioco nell’Inter da quando ho 12 anni. Ne ho vissute parecchie di emozioni, ma sicuramente quella dell’esordio non si può dimenticare. Difficile descriverla, ma è stata un’emozione immensa”.

Domenica è arrivato un brutto stop contro l’Orobica Bergamo. Cosa non ha funzionato contro le bergamasche? Sei fiduciosa per il proseguo del campionato?

“Domenica è stata una giornata no. Ancora non riesco a darmi delle risposte al perché, ma sono sicura che insieme continueremo a scrivere questa fantastica storia per cercare di arrivare all’obiettivo comune”.

La scorsa stagione è stata la più prolifica della tua carriera. Quale match ricordi particolarmente con orgoglio ed emozione?

“La scorsa stagione…come dimenticarla! Tanti, troppi ricordi! I match che ricordo con maggiore orgoglio ed emozione? Il derby contro il Milan in cui segnai una doppietta decisiva ed il match contro il Valpolicella, in quanto fu combattuto con tanta adrenalina ed emozioni (scontro diretto per la promozione in Serie A n.d.r.)”.

Qual è l’obiettivo di reti che ti sei posta per questa stagione?

“In realtà non mi sono posta un obiettivo di reti. Penso sia più importante crescere, migliorare, poi se arrivano i gol ancora meglio”.

ESCLUSIVA SPAZIOINTER, CHE FUTURO HA IL CALCIO FEMMINILE?

Da questa stagione c’è maggiore attenzione verso il calcio femminile. Sentite maggiormente la pressione di raggiungere la promozione in Serie A?

“Per fortuna con il passare degli anni il calcio femminile sta avendo maggiori attenzioni che del resto meritiamo. La promozione in A? Penso sia il sogno di un po’ tutte noi ragazze giocare nella massima serie. È normale ci sia pressione per un obiettivo così importante come la promozione in Serie A”.

Quali prospettive di crescita ha il calcio femminile?

“Dovrebbero esserci prospettive importanti, quali il passaggio al professionismo come per altro avviene nel resto del mondo, l’acquisizione da parte dei club maschili, maggiore interesse da parte dei media. Speriamo in questa crescita!”

Quali sono le difficoltà maggiori che una donna incontra nel mondo del calcio?

“Tralasciando alcune squadre di serie A che sono state acquisite dai club maschili e sono semi-professioniste, il calcio femminile in Italia presenta diverse difficoltà. Il fatto di non essere considerate professioniste comporta il proseguo degli studi piuttosto che l’inizio di un percorso lavorativo. Non possiamo considerare questo sport come il nostro lavoro, però i sacrifici sono tanti. Difficile spiegare la realtà che c’è dietro, ma la passione che abbiamo va oltre ogni cosa, e per questo ritengo che il vero calcio siamo noi”.

Quali sono i maggiori sacrifici che devi affrontare?

“Mi alzo tutte le mattine alle 7.30, vado a lavorare e una volta finito parto per andare ad allenarmi, facendo un’ora di strada. Così come me anche altre mie compagne. Ci sono giorni dove la stanchezza si fa davvero sentire, ma anche qui la passione e l’amore per questo sport non ci fanno mollare mai”.

Come ti prepari mentalmente prima di un match? Hai un rituale particolare?

“Prima di un match non ho un rituale particolare, penso a quello che ci dicono i mister durante la settimana per poi cercare di riportare sul campo quello spiegato”.

GLI IDOLI E I SOGNI NEL CASSETTO DI ALESSIA ROGNONI

Qual è il tuo idolo nel calcio femminile? Maschile invece?

“Nel calcio femminile è Daniela Sabatino (attaccante del Brescia e della Nazionale Italiana n.d.r.). Nel calcio maschile il mio idolo è Mauro Icardi”.

Sogni nel cassetto?

“Andare in Serie A con la mia squadra e poter un giorno vestire di nuovo la maglia azzurra”.

Ringraziamo per la gentilezza e disponibilità Alessia Rognoni. La riproduzione dell’intervista è consentita solo tramite citazione di SpazioInter. Chi trasgredisce le regole sarà segnalato a norma di legge.

Fonte foto: Fazzari e Ramella

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl