Spalletti: "Sono preoccupato, non vedo miglioramenti nella squadra"

Spalletti: “Sono preoccupato, non vedo miglioramenti nella squadra”


Spalletti, dopo l’ennesimo flop della sua Inter che non sa più vincere, è apparso visibilmente deluso e contrariato nelle dichiarazioni post partita. Il tecnico toscano si trova in una situazione delicata: forse aveva sopravvalutato le capacità proprie e della squadra. I nerazzurri infatti sembrano non essere più in grado di gestire la tensione dei minuti finali di gioco.

SPALLETTI PREOCCUPATO DALL’ATTEGGIAMENTO

Spalletti, a margine del mesto pareggio rimediato contro la Spal, ai microfoni di Premium Sport, ha dichiarato: “Dispiace perdere punti così, ci resta l’amaro in bocca. Per noi non cambia nulla, dovremo continuare a lavorare per perseguire l’obiettivo finale, ma ci dispiace molto. Sono preoccupato, come lo ero a inizio stagione, perché non vedo miglioramenti, perlomeno non quelli che mi aspettavo. Anche quando vincevamo, c’erano momenti di vuoto inquietanti in mezzo alle partite, momenti in cui non si lottava. Ora purtroppo non arrivano nemmeno i risultati. Fatichiamo a trovare continuità ed equilibrio, non abbiamo omogeneità di mentalità”.

“Anche oggi, dopo il vantaggio un po’ casuale, abbiamo sprecato troppe volte la possibilità di chiuderla raddoppiando. Mano mano che sbagliavamo, sono venute meno le nostre sicurezze, abbiamo gestito male il pallone e ci siamo fatti mettere sotto fisicamente”.

IN QUESTA INTER IL SINGOLO NON PUÒ FARE LA DIFFERENZA

Il tecnico toscano ha poi proseguito: Icardi non è slegato dal resto del gruppo come sostenete voi giornalisti, ma preferisco nemmeno commentare queste cose, è un vostro cavallo di battaglia questo, parlatene tra di voi. Per me non è affatto cosi”.

Pastore? Anche il mercato è una cosa che riguarda voi. Io sono convinto che la squadra che avevo a disposizione ad agosto sia in grado di portarci ai nostri obiettivi, senza problemi. Il nostro problema, quello che ci manca, non è la qualità, ma la voglia di lottare fino all’ultimo con il coltello tra i denti. Pastore è un ottimo giocatore, ma il singolo non può fare la differenza quando si pecca in mentalità”. 

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Partita

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl