Rafinha, Caressa è scettico: "Al 90% un investimento sbagliato"

Rafinha, Caressa è scettico: “Al 90% un investimento sbagliato”


Rafinha sembra un obiettivo concreto per l’Inter, ma anche un investimento rischioso. Proprio sul giocatore del Barcellona è intervenuto Fabio Caressa, che a Radio Deejay non ha speso belle parole per il giocatore blaugrana.

CARESSA: RAFINHA? DOVREBBE PAGARE IL BARCELLONA”

I nerazzurri hanno chiesto un prestito, con il diritto di riscatto fissato a 18 milioni. Dalla Spagna, però, è arrivato un muro: Bartomeu ne chiede almeno 30, un’operazione troppo salata per l’Inter, che andrebbe poi ad acquistare un vero e proprio dilemma, come ha sottolineato proprio Fabio Caressa a Radio Deejay. Queste le parole del telecronista: “Quando compri un giocatore rotto, prendi un bel rischio. La Roma ha fatto lo stesso con Karsdorp. E’ una scommessa: ti può andare bene una volta su 10. Rafinha è stato falcidiato dagli infortuni, ed è stato fuori per oltre 500 giorni. Al momento, vale zero. E’ il Barcellona che dovrebbe pagare l’Inter, magari con una percentuale sulla rivendita se il giocatore dovesse ritrovarsi a Milano. Anche perché, in caso di Champions, i nerazzurri potrebbero acquistare giocatori ben più forti di lui”.

fonte foto: screenshot YouTube




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl