Icardi cecchino spaventoso, i numeri parlano chiaro

Icardi cecchino spaventoso, i numeri parlano chiaro


Icardi sta vivendo la stagione della consacrazione definitiva, l’annata che lo sta portando nell’olimpo dei migliori bomber in circolazione. A riprova delle sue doti strabilianti c’è la ferrea logica della matematica, che non lascia scampo a dubbi.

IMMOBILE PIÙ PROLIFICO, ICARDI PIÙ LETALE

Icardi, pur avendo perso momentaneamente la vetta della classifica dei cannonieri, rimane l’attaccante più letale del campionato. Questo è quanto emerge dall’analisi delle conclusioni vincenti scoccate verso la porta avversaria, stilata dalla Panini.

Ciro Immobile, per il momento l’attaccante più prolifico del campionato, sigla all’incirca una rete ogni tre conclusioni nello specchio. Maurito Icardi invece risulta ancora più micidiale.

L’argentino sigla addirittura un goal ogni due tiri nello specchio, una media semplicemente mostruosa. L’ennesima conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, del livello mondiale del capitano nerazzurro.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen partita

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy