Inter 2017, i tre peggiori momenti: Nainggolan e Zapata, che dolore